Senza categoria

#fiduciosisuipedali

 

 

Oggi Castagnito e Magliano si sono tinti di rosa, il passaggio del giro d’Italia ha colorato i nostri balconi e i nostri cortili, ma già domenica 20 Maggio ci siamo ritrovati a condividere un pomeriggio in rosa. Un pomeriggio passato in modo diverso, adulti, ragazzi, bambini, tutti insieme,uniti da una passione, uno sport.

La storia di un grande Campione sui pedali, ma soprattutto la storia di un grande uomo, Gino Bartali raccontata da un relatore fantastico, Paolo Reinieri autore del libro A COLPI DI PEDALE.

Paolo è riuscito a coinvolgere tutti con i suoi racconti inchiodando gli adulti sulle sedie e lasciando i ragazzi a bocca aperta.

 

Alcuni commenti

-Vedere i bambini fermi un’ora ad ascoltare è un segnale inequivocabile che è stato molto interessante 🔝🚴🏻‍♂

-Anche i gemelli molto entusiasti hanno finito di leggere il fumetto perché stamattina volevano raccontare a scuola alla maestra di religione la figura di Bartali. Mi hanno detto ‘ Mamma lei ci ha parlato di padre Girotti che ha aiutato gli ebrei ma forse nn sa che anche Bartali li ha aiutati ’ gli ho detto va bene se avete piacere potete raccontarlo a scuola. Grazie davvero è stata una giornata molto bella

-Ieri sera ci siamo addormentati leggendo il libro..che bella opportunità..che passione, una storia fortissima!!❤

-Penso che sia giustissimo far conoscere la storia di persone così ai ragazzi: lo sport può essere veicolo di valori grandissimi!

-È sempre così bello stare con gli amici grandi e piccoli!

-Bellissimo davvero è il tempo è stato dalla nostra parte!!!

PREGHIERA DEL CICLISTA #fiduciosisuipedali

Inizio la salita, con la mia bicicletta.

Spingo sui pedali.
I desideri che porto nel cuore
mi danno forza per guardare avanti.
Raccontami, Signore Gesù,
i tuoi gesti di perdono, di cura, di guarigione,
che sollevano e danno respiro.

Le ruote scivolano sulla strada, in silenzio.
Signore Gesù, donami il tuo sguardo,
che si posa sui dettagli e sulle sfumature dei paesaggi,
scoprendo la benedizione del Padre
nei gesti più comuni e nei colori delle cose.

La fatica si fa sentire.
Che io possa ricordare, Signore, la tua fede incrollabile,
passata attraverso il sudore della fronte e il dramma della croce,
per non cedere allo scoraggiamento
o alla tentazione di illusorie scorciatoie.

Ho sete: l’acqua nella borraccia rinfranca e dà forza.
Ricordami sempre, Signore,
di essere acqua fresca per gli altri,
che salgono con me,
faticando e sperando con me.

L’arrivo è vicino.
Superare la linea del traguardo
è la scoperta sempre nuova
che la meta definitiva è la vita senza fine,
quella che la Tua risurrezione ha promesso ad ogni uomo.

Mi guardo attorno, su questa strada non sono solo
Tanti l’hanno percorsa prima di me,
altri continuano a percorrerla con fiducia.
Signore Gesù, dona a tutti noi, che formiamo la tua Chiesa,
il coraggio di non rimanere al fondo della valle,
ma di raggiungere, ad ogni colpo di pedale,
lo sguardo ampio delle montagne
e il respiro profondo del tuo Spirito,
per risalire in bicicletta e continuare con fede,
insieme ad ogni nostro fratello,
la salita della vita che ci aspetta. Amen

L'immagine può contenere: pianta e spazio all'aperto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...